Pianesi Ada Villa - PEGASUS EDITION

 Pegasus Edition 

Vai ai contenuti

Menu principale:

I nostri autori


Ada Pianesi Villa


Biografia


Ada Pianesi Villa, poetessa e pittrice, vive tra l’Italia e la Francia. Nel 1988 ha pubblicato per la casa editrice Tracce il romanzo Una luna. Ha ricevuto una segnalazione di merito per il racconto “Il mio lavoro” alla XV edizione del premio letterario Scriveredonna presieduto da Maria Luisa Spaziani. Nel 2007 ha partecipato alla XIX Journée Mondiale de la Poésie svoltasi a Parigi. Con il romanzo “Il colore del tempo” è stata finalista alla IV edizione del premio letterario “Il giovane Holden”. Nel 2008 la sua raccolta poetica “Con naturalezza” ha vinto il premio nazionale “La porta del Paradiso” e nel 2015 la silloge “Il passo dato” “il World Literary Prize di Parigi”. Inserita nel volume “Nutrimenti” Antologia di poeti italiani per l’EXPO 2015 è anche presente nel volume antologico Città di Pontremoli 2016. Hanno scritto di lei tra gli altri: Plinio Perilli, Dante Maffia, Ubaldo Giacomucci, Claudio Perolino, Massimo Pasqualone e Nicoletta Di Gregorio. La presente silloge è risultata 2^ classificata alla XXIII edizione del Premio Scrivere Donna”.La sua prima esposizione in qualità di pittrice risale al 1995 in Provence, nel sud della Francia, quindi a Caracas, Venezuela, nel 2000. Nel 2004 ha partecipato come poetessa e pittrice al simposio “Arte e Poesia” al castello del Verginese, a Ferrara; in seguito ha esposto in diverse città italiane ed europee tra cui Parigi, Den Haag, Liverpool, Firenze, Perugia, Pescara, Chieti. È riconosciuta come valente pittrice sia in Italia che all’estero, conseguendo numerosi premi. Nel 2008 e nel 2010 ha partecipato alla Biennale d’arte Inglese svoltasi a Liverpool. Nell’agosto del 2014 ha esposto presso il Museo Guidi di Forte dei Marmi. Nell’aprile 2015 espone presso il Museo Michetti di Francavilla al mare e partecipa alla rassegna “Ut pictura poesis” al palazzo Ducale di Torrevecchia Teatina quindi al museo Barbella di Chieti. Nel 2016 fa parte del simposio di arte contemporanea “I colori dell’anima” svoltosi tra Roma, Urbino, Zurigo, Forte dei Marmi.




Opere pubblicate con Pegasus Edition


Ada Pianesi Villa

 Nuvole nuove


I versi di Ada Pianesi Villa si dipanano nelle composizioni richiamando con forza evocativa il memoriale di piccole e grandi cose che danno corpo al quotidiano vivere, tra le antinomie dell’umana avventura in bilico tra “baratri d’indifferenza” e “terre promesse” in un “terreno fertile di enigmi”. La raccolta si divide in due sezioni scritte in tempi diversi, Nuvole Nuove e Fuori Orario, tuttavia legate da una medesima energia emotiva tesa alla ricerca di una verità capace di restituire lo stupore perduto ai colori dell’alba, come miracoli rinnovati nonostante le logore speranze e le insidie dei rimpianti. 

(Dalla prefazione di Daniela Quieti)
Ada Pianesi Villa

 Il passo dato

Sul far della sera l’anima si frantuma, soprattutto quando prova a tracciare un bilancio della giornata appena trascorsa, quando le emozioni sono talmente forti da lacerare ogni residuo di certezza, ogni errore, ogni insofferenza.E non basta cambiare luogo, situazione, treno, perché il peso delle emozioni, le stesse emozioni che fanno originare la meditazione poetica, è talmente dirompente da naufragare nel mare dei ricordi...
(dalla prefazione di Massimo Pasqualone)

Torna ai contenuti | Torna al menu